• Effetti del trattamento sulla schiena
  • Benefici a collo e spalle
  • Benefici sui piedi

Effetti del trattamento sulla schiena

La vita sedentaria e la mancanza di un regolare movimento fisico contribuiscono ad accumulare tensioni nella schiena e a farle perdere flessibilità. Lo Shiatsu, oltre a riequilibrare l’energia,aumenta la consapevolezza che si ha del proprio corpo.

  • shiatsu benefici sulla schienaNella schiena sono localizzate le zone di diagnosi energetica di tutti i 12 meridiani: lavorare su questa parte significa agire sull’intero sistema energetico dell’individuo.
  • Eseguendo il trattamento di base della schiena si lavora sul percorso del meridiano della Vescica, strettamente collegato con il sistema nervoso autonomo (SNA), sia da un punto di vista di fisiologia energetica, sia per quanto riguarda la sua localizzazione anatomica. In tutte le discipline questo massaggio è considerato uno dei più rilassanti.

Questo trattamento rappresenta l’approccio ottimale per iniziare la seduta di Shiatsu: assumendo la posizione prona, il ricevente è portato ad un maggior rilassamento fisiologico ed emozionale. Infatti, la sensazione di sicurezza e protezione provata dal ricevente consente all’Operatore di entrare più facilmente in contatto con il suo sistema energetico.

Benefici a collo e spalle

Il moderno stile di vita tende a creare tensione nella parte alta del collo, con un conseguente ristagno dell’energia a livello di collo e spalle. Lo Shiatsu può aiutare ad alleviare i disturbi più frequenti legati a questa condizione.

  • shiatsu benefici sul colloTutto ciò che deriva da situazioni di fatica e stress tende a provocare un accumulo di energia nella parte alta dell’organismo in particolare su spalle e collo: espressioni come “ avere il mondo sulle spalle” o sentire il collo rigido “ come un pezzo di legno” rendono molto bene tale sensazione.
  • Il collo è un’area importante del corpo umano sia dal punto di vista energetico – da qui transitano tutti i meridiani – sia da quello puramente fisiologico, dal momento che rappresenta il percorso obbligato del sangue per irrorare i vasi del cervello. Ostruzioni dovute a tensioni, contratture, rigidità, hanno il potere di bloccare il normale flusso del sangue e di tutte le componenti fisiologiche ed energetiche in esso contenute.
  • Il trattamento di collo e spalle è un aspetto importante dello Shiatsu: tuttavia, in particolare quello sul collo, richiede una certa esperienza. Inoltre, il ricevente può mostrare qualche resistenza a rilassare questa zona, e sarà compito dell’operatore conquistare la sua fiducia consentendogli di abbandonare la testa nelle sue mani.

Benefici sui piedi

Base dell’intera struttura corporea, i piedi vengono spesso poco considerati, costretti all’immobilità per molte ore e raramente massaggiati. Praticare lo Shiatsu significa dare loro una carica di vitalità.
Molti dei malesseri più comuni sono causati da uno squilibrio energetico tra la parte alta e quella bassa dell’organismo.

Una continua sollecitazione mentale, associata ad uno scarso movimento fisico, crea un accumulo di energia nella sezione alta del corpo e una carenza in quella inferiore. Ciò può determinare l’insorgenza di fastidiosi disturbi come, mal di testa, affaticamento degli occhi, ansia, difficoltà a dormire, estremità fredde ecc.

Il trattamento legato ai piedi esercita una notevole funzione di riequilibrio energetico: infatti, lavorare le estremità inferiori significa richiamare l’energia verso il basso.

  • shiatsu benefici sui piediNei piedi terminano o iniziano molti meridiani – fegato, milza, stomaco, vescica biliare, rene e vescica – lavorare i piedi significa quindi stimolare il flusso dell’energia.
  • Il trattamento dei piedi è molto efficace per calmare la mente e riequilibrare le emozioni.
  • I piedi come altre parti del corpo hanno bisogno di muoversi e respirare, ogni volta che potete cercate di camminare scalzi.
  • Qualche minuto al giorno di semplice automassaggio migliorerà il benessere e l’equilibrio energetico
Il sito utilizza cookies solo per funzioni tecniche e per statistiche anonime (Google Analytics: > approfondimenti. Non attiviamo funzionalità che interferiscano con quello che decidete di vedere.
Se preferite comunque non memorizzare cookies, potete usare la "navigazione anonima" del vostro browser.